Ciò che limita deve essere diverso da ciò che serve a limitare (il mare non limita il mare). Kant lo sa e lo scrive, ma non lo applica nello sviluppo della sua critica, in cui la ragione è chiamata a limitarsi.