Il principio determinante di un essere. La sua forma determina, attualizza, “informa” la materia. È il principio di intelligibilità, perché è attraverso la sua forma che un essere può essere conosciuto.